Sviluppo4d.it
Sito indipendente di informazioni tecniche per sviluppatori 4th Dimension italiani  

Sviluppatori 4D

Utility 4D

Risorse 4D



4d logo
Naviga: Prev Next

Titolo: Istanze multiple di 4D WebSTAR V

Categoria: Tecniche Ultimo Aggiornamento: 03/02/05


Ci sono te modi per lanciare WebSTAR V:
1) lanciare l'applicazione manualmente;
2) inserirla nelle applicazioni di avvio per l'utente;
3) durante l'installazione, scegliere l'opzione di installazione di WebSTAR come "Startup Item".

Questi ultimi due casi sono notevolmente differenti: nel caso 2, infatti, WebSTAR viene lanciato quando l'utente relativo accede ala macchina, mentre nel caso 3 WebSTAR viene lanciato all'avvio per qualsiasi utente, per di più in backgroud (il che significa che la finestra di WebSTAR Launcher risulta invisibile).

Potrebbe causare dunque problemi la possibilità di eseguire più volte WebSTAR, "abilitando" sia il caso 2 che il caso 3.

Un modo per vedere se ci sono più WebSTAR lanciati può essere quella di lanciare il Visualizzatore di Processi di MacOSX e controllare i processi "WS" in esecuzione: l'unico processo che dovrebbe essere in esecuzione più volte è WSAdminServer, ma comunque non più di due istanze.

Nel caso di duplicazione, rimuovere WebSTAR o dagli elementi di login dell'utente o dal lancio come servizio utilizzando l'Installer.


Inviato da: PierPaolo Sichera Visite: 6833

Se accedi con utente e password, puoi aggiungere dei commenti.


Accesso

User: Nuovo
Pass: Accedi

Utenti Registrati

Cerca

Se non trovi le informazioni che cerchi scrivi a aiuto@sviluppo4d.it

4D Principali

4D Discussioni

Faq random


Crediti

Dominio registrato da ZetaNet
Sito realizzato da Nexus srl
4D SQL 11.8.0 offerto da 4D & Italsoftware
Icone di FAMFAMFAM
Moderato da Umberto Migliore
264 utenti registrati

Pagina servita il 24/08/17 alle 03:13:51 Valid HTML 4.01! Valid CSS!

Mutuo Facile, Serie Filmcards, Serie Singloids e altre app di Nexus srl per iPhone e iPad

Cidroid, distributore italiano lettori barcode per Apple iPhone, iPod, iPad della IPC