Sviluppo4d.it
Sito indipendente di informazioni tecniche per sviluppatori 4th Dimension italiani  

Sviluppatori 4D

Utility 4D

Risorse 4D



4d logo
Naviga: Prev Next

Titolo: Metodo di indirizzamento delle stampe [1]

Categoria: Tecniche Ultimo Aggiornamento: 03/05/06



Sottotitolo: [Bug] [Risolto] 2003.6 e 2003.7 OSX 10.3 e 10.4 non imposta la stampante richiesta, non preleva correttamente la carta

Ho finalmente avuto il tempo di affrontare questo argomento che nel mio ambiente di lavoro mi creava problemi da quando sono passato alla v 2003.
Qui da noi ogni giorno 10 client stampano parecchio materiale, saltando dalle etichette adesive da prelevare dai vassoi, al fogli standard nei cassetti, ai cartellini a colori per il self-service, alle etichette sempre a colori dei prodotti, utilizzando 3 stampati di rete postscript in TCP/IP, alcune stampanti inkjet USB e una Inkjet A3 condivisa. Tutti gli utenti erano costretti a impostare manualmente tutti i parametri per ogni stampa eseguita.

Ho esaminato le informazioni che mi è stato possibile trovare in ambito internazionale, sia note tecniche sia messaggi postati ai diversi NUG, testando le soluzioni proposte (alcune delle quali abbastanza astruse, come quella di creare diverse copie dei documenti PPD e di rinominarli al volo da method per costringere l’OS ad usare la configurazione voluta...).

Ho trovato una soluzione che finalmente funziona bene e che utilizza i comandi standard, soluzione basata sulle funzioni di salvataggio e recupero dei parametri di stampa in BLOB fornite dal plug-in ACI_Pack. Ciò implica il salvataggio del setup in una table ma a mio parere ne vale la pena. La soluzione è testata con tutte le funzioni di stampa, compresa PRINT FORM, ma non con i QuickReport che non uso.

Creazione e salvataggio impostazioni di stampa, è importante la corretta successione dei comandi:

1) eventuale impostazione del formato con PAGE SETUP, se necessario;
2) ottenimento di tutti i parametri di stampa con PRINT SETTINGS;
      istruendo l’utente a impostare tutti i parametri con attenzione, anche il numero delle copie
3) trasferimento del setup in una variabile BLOB con AP Print settings to BLOB;
4) salvataggio del nome della stampante selezionata;
5) salvataggio del BLOB con i parametri.

Esempio, assumendo di avere creato una table [ParametersTable] dove registrare i parametri di stampa

C_BLOB($mioBlob)
PAGE SETUP ([myTable];"PageSetupForm")
PRINT SETTINGS
If (OK=1)
    $error:=AP Print settings to BLOB ($mioBlob)
    If ($error#1)
           ALERT ("Errore generando il BLOB dei Parametri di stampa.")
    Else
           CREATE RECORD ([ParametersTable])
           [ParametersTable]PrinterName:=Get current printer
           [ParametersTable]ParametersBLOB:=$mioBlob
           SAVE RECORD ([ParametersTable])
    End if
End if

Nota: è indispensabile trasferire i parametri in una variabile BLOB e poi assegnarla al campo BLOB, non usare la funzione AP Print settings to BLOB con un campo quale argomento della funzione perché poi il BLOB può generare errori.





Inviato da: Roberto Vergani Visite: 8289


Roberto Vergani 03/05/06 00:00:00
Postilla: confermo che con OS X 10.3 questa soluzione funziona infallibilmente; qualche perdita di impostazioni accade, invece, con 4D 2003 sotto OS X 10.4.

Se accedi con utente e password, puoi aggiungere dei commenti.


Accesso

User: Nuovo
Pass: Accedi

Utenti Registrati

Cerca

Se non trovi le informazioni che cerchi scrivi a aiuto@sviluppo4d.it

4D Principali

4D Discussioni

Faq random


Crediti

Dominio registrato da ZetaNet
Sito realizzato da Nexus srl
4D SQL 11.8.0 offerto da 4D & Italsoftware
Icone di FAMFAMFAM
Moderato da Umberto Migliore
265 utenti registrati

Pagina servita il 23/10/17 alle 21:05:50 Valid HTML 4.01! Valid CSS!

Mutuo Facile, Serie Filmcards, Serie Singloids e altre app di Nexus srl per iPhone e iPad

Cidroid, distributore italiano lettori barcode per Apple iPhone, iPod, iPad della IPC